Testo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo


Politica e obiettivi della Qualità

Politica della Qualità della U.O.C. Laboratorio di Genetica Medica

La direzione della UOC Laboratorio di Genetica Medica ha deciso di istituire un SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ, in conformità ai requisiti della norma ISO 9001, dell'Accreditamento EFI, dello Standard Qualità in Medicina di Laboratorio che segue i punti della norma ISO 15189, e alle Linee Guida della Società Italiana di Genetica Umana (S.I.G.U.), al fine di garantire agli utenti un livello sempre più elevato della qualità, competenza,  efficacia e professionalità nell’erogazione dei servizi, nell’ottica del miglioramento continuo.

La garanzia di un servizio svolto secondo il principio della Qualità è assicurata dalla certificazione di conformità da parte di un Ente terzo accreditato che annualmente opera una verifica dei requisiti richiesti.

In seguito a tale sorveglianza la UOC Laboratorio di Genetica Medica ha conseguito e mantiene:

  • CERTIFICAZIONE ISO 9001:2008
  • ACCREDITAMENTO EFI (European Foundation for Immunogenetics)
  • CONFORMITA’ allo standard QUALITA’ IN MEDICINA DI LABORATORIO
  • ACCREDITAMENTO S.I.G.U. (Società Italiana di Genetica Umana)

La Mission che caratterizza l’attività della UOC Laboratorio di Genetica Medica è:

  • Diagnosi e consulenza di patologie genetiche allo scopo di consentire approcci corretti per la prevenzione, per la gestione di pazienti affetti e, se possibile, fornire indicazioni terapeutiche.
  • Tipizzazione Immunogenetica di pazienti in attesa di trapianto di midollo osseo e relativi donatori.
  • Supporto a strutture giuridiche/medico-legali per indagini di genetica forense
  • Ricerca scientifica nell’ambito delle patologie genetiche al fine di contribuire ad una migliore conoscenza dei meccanismi alla base delle malattie rare.
  • Ricerca scientifica nell’ambito delle patologie neoplastiche familiari allo scopo di contribuire alla identificazione dei geni responsabili della suscettibilità neoplastica specifica e/o aspecifica.


I principi della Politica della Qualità sono:

  • Orientamento del servizio verso i clienti al fine di soddisfarne le necessità.
  • Creazioni di rapporti diretti ed indiretti con i reparti, servizi, medici di base, associazioni delle famiglie al fine di ricevere e fornire informazioni e suggerimenti atti a migliorare le reciproche attività e le performance della Struttura.
  • Incremento nel tempo delle patologie per le quali viene eseguita consulenza e diagnosi
  • Incremento della appropriatezza delle prestazioni erogate su richiesta di esterni
  • Aggiornamento delle metodiche in riferimento alle acquisizioni scientifiche dopo opportuna validazione
  • Innovazione tecnologica continua con applicazione nella diagnostica delle metodiche di nuova individuazione dopo opportuna validazione
  • Corretta ed efficace gestione delle apparecchiature/strumentazione
  • Mantenimento di un elevato standard di formazione e di aggiornamento di tutto il personale
  • Mantenimento di un elevato livello di attività di ricerca e produzione scientifica su riviste a diffusione internazionale
  • Contribuire alla formazione di studenti, specializzandi, dottorandi e tirocinanti
  • Miglioramento continuo del sistema qualità.

La Direzione della UOC Laboratorio di Genetica Medica si fa promotrice nel sostenere l’impegno al miglioramento continuo di tutte le attività della struttura, tenendo in particolare considerazione quelle che influenzano la qualità del servizio offerto.

Tutto il personale del UOC Laboratorio di Genetica Medica si impegna a ricercare la soddisfazione dei propri utenti.

Obiettivi per la Qualità

La  Direzione della UOC definisce annualmente e condivide con il personale degli OBIETTIVI SPECIFICI DELLA QUALITÀ che possono riguardare le PRESTAZIONI OFFERTE, ASPETTI ORGANIZZATIVI oppure il SISTEMA DI GESTIONE NEL SUO COMPLESSO, in accordo con le direttive e il budget definiti dalla Direzione Generale.
La valutazione degli obiettivi, periodica ed annuale, mira a favorire il raggiungimento degli obiettivi stessi prefissati, indirizzati al MIGLIORAMENTO CONTINUO DEL SISTEMA E AD UNA RISPOSTA SEMPRE PIU’ EFFICIENTE ED EFFICACE ALLE ASPETTATIVE DEGLI UTENTI SECONDO IL PRINCIPIO DEL “PRENDERSI CURA DEL PAZIENTE”.

Referenti del SGQ

Dott. Sandra Cappellacci, Dott. Elvira Martinelli (coordinatore TSLB)

CORSO AVANZATO DI CITOGENETICA COSTITUZIONALE E ACQUISITA

VIII EDIZIONE

Roma, 14-15 settembre 2017

Direttori: Paola Grammatico, Orsetta Zuffardi

Rivolto a: Medici specialisti e specializzandi in genetica medica, ematologia, oncologia, laboratorio di genetica medica, biologi e tecnici di laboratorio biomedico.

Approfondimento

LA GENETICA INCONTRA LA DERMATOLOGIA

Roma, 4-5 dicembre 2017

Direttori: Stefano Calvieri, Paola Grammatico, Aldo Morrone

Rivolto a: Medici specialisti e specializzandi in: Genetica medica, Dermatologia, Laboratorio di Genetica medica, Oncologia; Biologi.

Approfondimento

PRIMO INCONTRO NAZIONALE SULLE SINDROMI DI EHLERS-DANLOS E PATOLOGIE CORRELATE

VIII EDIZIONE

Roma, 14-15 dicembre 2017

Direttori: Marco Castori, Stefania Cruciani, Paola Grammatico

Rivolto a: Medici specializzati e specializzandi in cardiologia, cardiochirurgia, fisiatria, genetica medica, ginecologia, neurologia, neuropsichiatria infantile, ortopedia, pediatria, urologia. Biologi, fisioterapisti, infermieri, terapisti della neuro psicomotricità dell’età evolutiva.

Approfondimento